Serie B Bari, stipendio ridotto per undici calciatori


In vista della serie B il Bari inizia a prendere i primi provvedimenti e soprattutto inizia i primi ridimensionamenti per il campionato cadetto. Undici calciatori hanno infatti deciso di ridursi lo stipendio e davanti all’ufficio provinciale hanno accordato con la società questa riduzione. Il motivo di questa sottoscrizione è dovuto soprattutto ai mancati pagamenti del Bari Calcio che da mesi non rispetta i termini degli accordi contrattuali con i giocatori. Con il loro assenso, i calciatori che hanno stipulato l’accordo sono Gillet, Rivas, Alvarez, Parisi, Donati, Galasso, Gazzi, Codrea, Andrea Masiello, Glik e Langella. Il risparmio per la societa’ sarebbe di circa due milioni di euro.

Di Nicolo’ Ballarin

Notizie Correlate

Commenta