Serie B Atalanta, ESCLUSIVO/Bonaventura:”Con Colantuono in serie A””


Sabato scorso è arrivata la matematica promozione per l’Atalanta e il clima a Bergamo sembra esser tornato sereno e più tranquillo, salvo il capitolo allenatore. Uno degli artefici di questa galoppata trionfale è sicuramente stato Giacomo Bonaventura, che in esclusiva a Seriebnews.com si confida parlando della sua stagione e del suo futuro.

STAGIONE IN CORSO:”E’ stata un’annata per me e per il club fantastica. Abbiamo raggiunto l’obiettivo che ad inizio anno ci eravamo prefissati e per questo siamo tutti felici. Riguardo il mio anno in particolare sono contento, perchè credo di aver dato il mio contributo nel migliore dei modi. Quest’anno poi sono arrivati anche i gol e devo ammettere che quello con il Torino è stato il più importante: fare il due a uno al novantaquattresimo è stato bellissimo”.

PROMOZIONE:”Arrivare in serie A è sicuramente un traguardo importante per tutti noi. Ho provato forti emozioni quando ho capito che ce l’avevamo fatta e in quei momenti, devo essere schietto, pensi anche a tutte le cose brutte che ti sono successe. Mi viene ancora la pelle d’oca se penso al fischio finale dell’arbitro sabato scorso”.

CAPITOLO COLANTUONO:”Il clima si è disteso negli ultimi giorni, non c’è più la tensione di qualche tempo fa. Devo essere sincero non so se Colantuono resterà il prossimo anno però, anche se in questa stagione il suo lavoro è stato ottimo. Sarà la società a decidere poi il futuro del mister. Io personalmente sono soddisfatto di quello fatto quest’anno con l’allenatore anche perchè con lui la mia stagione in A sarebbe più promettente e magari con qualche presenza in più”.

RAPPORTO SOCIETA’/ALLENATORE:”Il mister non mi ha fatto mai mancare niente e per questo lo ringrazio sinceramente. Per quello che riguarda il suo futuro, spetterà poi alla dirigenza fare e prendere le dovute decisioni. Io sull’argomento non entro in merito. Il club invece con me è stato splendido a cominciare dalla fiducia che ha risposto nelle mie prestazioni sin da inizio stagione. E penso che la dimostrazione di quanto credano in me sia stato anche il rinnovo che abbiamo firmato insieme fino al 2015 ad inizio anno”.

Di Nicolo’ Ballarin

Notizie Correlate

Commenta