Serie B Pescara,ESCLUSIVO/Lucchesi:”Dobbiamo fare ancora di più. Di Francesco non si muove da qui”.


Il Pescara di Eusebio Di Francesco è una delle sorprese di questa stagione. Dalla Lega Pro ai play-off, non ancora matematici però, in poco più di otto mesi grazie al lavoro di esperti abili e preparati come il direttore sportivo del club Fabrizio Lucchesi contattato in esclusiva da seriebnews.com.

PESCARA-LIVORNO:”Partita condita da un episodio sfortunato di un Pinna che invece è stato uno dei calciatori principe di questa stagione. Dobbiamo provare a reagire subito, anche perchè contro il Livorno ad una certa avevamo perso anche un pò le energie. E’ stata una partita dal risultato per noi negativo, condizionata, ripeto, da un episodio sfortunato. Adesso archiviamo la sconfitta e cerchiamo di fare più punti possibili nelle ultime tre partite che rimangono”.

BAGARRE PLAY OFF:”In due,tre punti siamo in tantissimi. Noi il nostro campionato l’abbiamo fatto, però sinceramente a questo punto ci piacerebbe provare a lottare fino alla fine perchè prima di tutto ci crediamo e affronteremo le ultime gare per migliorarci prima di tutto e poi per cercare di vincerle”.

SCONFITTA CASALINGA:”Intanto grazie ai tifosi che ci hanno spinto fino alla fine. Avevamo tutte le condizioni per poter riprendere la gara con il Livorno, peccato. Sono quelle gare segnate e ci si deve rassegnare, la squadra ha fatto un grande gara dal punto di vista tecnico-tattico.

UMORE:”Abbiamo fatto un campionato importante e in questo momento sentiamo tutti la necessità di migliorare quello che di buono finora è stato fatto. L’amarezza del dopo Livorno si sta trasformando in voglia di reagire subito e riprendere quello che sabato abbiamo lasciato sul campo”.

VERRATTI E CAPUANO:”Confermo che sono nel mirino di alcune squadre che per adesso stanno seguendo e visionando i due. Adesso però parliamo di calcio giocato, poi tra due, tre settimane in fase di mercato ci penseremo. Parliamo di calciatori importanti e qualora arrivasse un offerta importante la valuteremo”.

DI FRANCESCO:”Il mister è legato al club ancora da un anno di contratto e non ha mai dato al club segni di voler andar via e credo che le sue intenzioni siano quelle di rimanere. Ecco, non ne abbiamo ancora parlato perchè il problema non è mai posto”.

Di Nicolo’ Ballarin

Notizie Correlate

Commenta