Serie B Portogruaro,Agostinelli:”Ho fiducia nei miei ragazzi e voglio punti a Bergamo”.


Sarà un turno di campionato duro e complicato quello del Portogruaro. I ragazzi di mister Agostinelli cercano punti salvezza contro l’Atalanta in una partita dove di verdetti se vedranno eccome: per Doni e compagni una vittoria sarebbe la rampa di lancio per la serie A, viceversa per il Portogruaro in caso di sconfitta il campionato prenderebbe una rotta troppo ripida e pericolosa verso la Lega Pro. Sarà comunque una trasferta proibitiva quella dei veneti e questo lo sa anche l’allenatore Andrea Agostinelli che nella conferenza stampa pre rifinitura tiene alta l’attenzione dei suoi:””Lo scontro di sabato è indubbiamente importantissimo, dovremo giocare con intelligenza, usando la stessa lucidità di Siena. Sembrava una partita per molti impossibile anche quella, invece io ci ho sempre creduto e l’abbiamo spuntata. Stavolta troveremo lo stadio gremito e colorato di nerazzurro in mezzo a tante bandierine pronte per la grande festa, ma una cosa è certa: noi andremo a Bergamo per fare punti“. Fiducioso dei suoi uomini migliori l’allenatore veneto prosegue la sua conferenza affermando:” Ai ragazzi ho sempre dato fiducia e confido anche stavolta in una grande prestazione. Ho ricordi bellissimi dell’Atalanta, ci ho giocato per tre annate indimenticabili. Con una feroce determinazione da parte nostra e una giornata sottotono da parte loro, possiamo farcela”. Conclude poi mister Agostinelli affidando tutte le sue speranze sugli uomini migliori:”Per quanto riguarda Cunico sono sempre convinto sia un vero capitano forte e intelligente, ed è proprio grazie all’intelligenza che lo contraddistingue che riesce a capire i motivi per cui a volte non viene utilizzato. I periodi di appannamento arrivano per tutti. Abbiamo sicuramente ripreso alcuni giocatori infortunati, e Cibocchi che aveva avuto uno scontro durante la partitella di mercoledì è riuscito a rientrare in condizione. Altinier Tarana e Memushay stanno bene; Scarpa è da verificare all’ultimo minuto, mentre è sicuramente out Mattielig”.

Di Nicolo’ Ballarin

Notizie Correlate

Commenta