Serie B Torino,ESCLUSIVO/Rizzitelli:”Il Grande Toro lo ricorderemo per sempre”.


seriebnews.com ha contattato un grande ex granata come Ruggero Rizzitelli nel giorno della commemorazione della strage di Superga. Con l’ex attaccante abbiamo fatto il punto anche sul momento della squadra di Lerda.

SUPERGA:”Il ricordo va naturalmente al Grande Toro, anche se di questi tempi è difficile parlare di un grande Torino. La formazione attuale a differenza di quella che molti anni fa fece la storia vive dei momenti un pò scomodi. Il Grande Toro però è il Grande Toro e noi lo ricorderemo sempre”.

OGGI:”La cosa assurdo è che Cairo sta lavorando e sta spendendo. Di soldi ne sono stati spesi e anche tanti, però non riescono a trovare la quadratura giusta di questa formazione. Vedendo i giocatori singolarmente è una rosa che potrebbe tranquillamente vincere la serie B, invece questo non accade a dimostrare che non sono i nomi che fanno grande una squadra ma che servono anche quelli che “portano l’acqua”.

STAGIONE IN CORSO:”Ai granata darei una sufficienza scarsa. Stanno si lottando per i play-off ma tutti si aspettavano un Toro in lotta con Siena ed Atalanta per il titolo”.

LERDA:”Lerda è un mister giovane, sta facendo bene ma un conto è lavorare in una piazza tranquilla e un conto è allenare a torino dove devi vincere per forza. A Torino c’è tantissima pressione quindi bisogna essere bravi anche a gestire l’ambiente”.

FUTURO TORO:” Spero che quest’anno riescano ad agganciare i play-off e poi a tornare subito in serie A. Proprio oggi ricordiamo il Grande Toro, ecco il Torino deve tornare ad essere una realtà importante, ricordando la tradizione e la storia che il club si porta dietro”.

Di Nicolo’ Ballarin

Notizie Correlate

Commenta