Serie B Livorno-Atalanta 2-1

Livorno ok, Atalanta roba da matti! Perchè l’unica cosa che non dovevano far i bergamaschi era perdere. Viceversa i labronici dovevano vincere per allentare il periodo negativo e coltivare ancora sogni di play-off. Così gli uomini di Novellino si confermano bestia nera degli ororbici. Minuto 50 Bonaventura illude tutti, dieci minuti dopo Dionisi pareggia sfruttando le solite amnesia difensive dell’Atalanta. Dionisi è scatenato ed il Livorno ci crede. Al 65simo ecco il peggio: assist di Dionisi ed il Lituano Danilevicius mette dentro il 2-1. Finale amaro per Colantuono ed i suoi che restano anche in dieci complice la doppia ammonizione di Bellini. La festa promozione dei Bergamaschi puo’ attendere…..

Notizie Correlate

Commenta