Rugby, Italia addio Mallett dopo i Mondiali


Il ct della Nazionale italiana di rugby Nick Mallett rimarra’ in carica fino al termine dei Mondiali in Nuova Zelanda e poi lascera’ l’incarico. La Fir ha infatti ufficializzato con un comunicato la decisione di non rinnovargli il contratto. Nella nota si precisa che il presidente della Federazione Giancarlo Dondi ha incontrato oggi a Parma il ct per informarlo di persona, spiegandogli che una conduzione tecnica della Nazionale superiore ai 4 anni ”potrebbe non sortire i risultati auspicati”.

Notizie Correlate

Commenta