Piacenza, Cacia:”Sbrighiamoci a cambiare rotta! Tutti devono farsi un esame di coscienza”.


Il pesante ko subito dal Piacenza contro il Cittadella lascia l’amaro in bocca in tutto lo spogliatoio. L’amarezza del momento è sottolineata dal bomber della squadra lombarda Daniele Cacia:” E’ successo quello che sta succedendo da troppe settimane. Dobbiamo cambiare registro perchè così non si può andare avanti. occorre cambiare atteggiamento subito. Eravamo partiti bene ma poi abbiamo smesso: poca convinzione, poche idee e sbagliate. Non voglio trovare alibi ne scuse, dobbiamo solo far uscire il carattere degli uomini che siamo e che abbiamo già dimostrato di essere in passato rimboccandoci le maniche”. Cacia 17 gol in stagione si sofferma anche sul suo momento personale:” Personalmente mi sto facendo l’esame di coscienza visto che in due partite ho fatto pena e anche gli altri se lo devono fare. Mancano circa otto punti. Li dobbiamo ottenere e non ci sono scuse perché siamo in grado di riuscirci. Ho pagato a caro prezzo il mese di squalifica e insieme agli altri devo lavorare per cambiare questa situazione che credo sia più legata ad un atteggiamento mentale che ha bisogno di cambiare”..

Notizie Correlate

Commenta